Piatto da portata inglese antico con tavola di noce

$1,380.00

Descrizione

16"H x 27"L x 18"D

Un ex pezzo di carne di cervo di William Hutton & Sons. Abbiamo trasformato questo bellissimo piatto da portata con cupola in un pezzo da portata contemporaneo in noce. Un tagliere artigianale realizzato appositamente per il nostro piatto. Un modo favoloso per portare la tua crema di salumi o un trattamento speciale in primo piano e al centro. Un elegante accessorio quotidiano. Piccole ammaccature sulla cupola. Piccola perdita per la placcatura in argento. Inserto in noce alimentare personalizzato. Ottime condizioni antiche. Placcatura britannica.

William Hutton & Sons produceva argentieri fondati nel 1800 a Birmingham, trasferendosi a Sheffield nel 1832. William Hutton fondò l'azienda e, con il trasferimento a Sheffield, divennero anche placcatori avendo concesso in licenza la tecnica di galvanica da Elkingtons. Questo ha dato loro molto successo iniziale. Il figlio di William, William Carr Hutton, ha continuato l'attività dopo la morte del padre. Ha usato lo stesso nome commerciale fino al 1864, quando è stato cambiato in William Hutton & Son (quando il figlio di William Carr, Herbert Hutton, si è unito a lui). Quando William Carr morì nel 1865, il nome dell'azienda fu nuovamente cambiato in William Hutton & Sons quando i fratelli di Herbert si unirono a lui (James e Robert). Aprirono uno showroom londinese a Holborn nel 1863, che poi si trasferì a Farringdon Road nel 1891 operando fino al 1918. Gli Hutton svilupparono una nuova lega di nichel che era buona per la placcatura alla fine del 1800 e divenne nota come British Plate. Hanno inviato le loro posate d'argento fatte a macchina da Sheffield per essere punzonate a Londra. Acquistarono Rupert Favell & Co nel 1893 e si registrarono anche come società per azioni - William Hutton & Sons Ltd. Nel 1902 acquistarono Creswick & Co. e iniziarono a utilizzare il loro marchio di frecce incrociate. Sono diventati famosi per la qualità dei loro articoli di argenteria Arts & Crafts a cavallo tra il XIX e il XX secolo. Furono rilevati da James Dixon & Sons nel 1930.

Londra

1880