"C'est Signé!" Scultura in lucite di Hivo Van Teal

$580.00 $1,472.00

Descrizione

19" A x 14" P

Una sorprendente scultura dell'artista americano di origine cubana. Hivo Van Teal. un pezzo firmato chiamato "È firmato!" Una bellissima scultura in lucite. Le linee quasi invisibili giocheranno con il tuo spazio negativo aggiungendo un prisma frastagliato visibile. Un colpo d'occhio immediato. In ottime condizioni vintage. Scultura originale. Firmato. Piccoli graffi coerenti con l'età.

Dopo essere fuggito dall'Avana da giovane, Hivo Van Teal è stato in grado di liberare la sua sensibilità artistica e lanciare un'azienda pluripremiata di illuminazione e accessori. Creare forme scultoree in acrilico divenne presto una passione. "Nel 1974, ho aperto uno studio di 600 piedi quadrati vicino a casa mia a Miami Beach", ricorda Hivo. "Insieme a Estela, ho realizzato le mie prime sculture chiamate "Famiglia", "Atlanta" e "Prism". Un mio amico rappresentante di mobili li ha visti e li ha esposti ad una mostra a Miami Beach. Euster Furniture era uno degli showroom di fascia alta più esclusivi di Miami e il signor Euster è rimasto molto colpito dalle mie sculture e ci ha regalato un $ 10.000 ordine. E quello fu l’inizio della Van Teal, Inc.”

"Il mio spirito artistico ha iniziato a crescere e ho iniziato a creare, come hobby, sculture in acrilico trasparente", afferma Hivo. “L’acrilico era un mezzo per me familiare. Quando avevo 13 anni a Cuba, aiutai uno scultore dell’Avana che stava sperimentando con l’acrilico, un prodotto militare segreto appena arrivato all’Avana”.

Gallerie d'arte in Florida e rivenditori come Saks Fifth Avenue a Bal Harbour e I. Magnin a Washington, DC, iniziarono a vendere le sculture di Van Teal. Nel 1976, Van Teal, Inc. aprì il suo primo showroom presso l'High Point Market nella Carolina del Nord. Van Teal è stato individuato per l'eccellenza vincendo il Primo Premio per le sculture contemporanee dell'ACCA (1986, 1987, 1989, 1990 e 1992) e ha ricevuto due ARTS Awards (1995 e 1996).

Artista cubano-americano

Fine anni '70